Tre anni di divieto da Castano Primo e Turbigo per un pregiudicato 

Pubblicato il 31 gennaio 2024 • News e Rassegna Stampa

Tre anni di divieto da Castano Primo e Turbigo per un pregiudicato 

A seguito della proposta di misura di prevenzione, avanzata dall’Ufficio di P.G. del Comando Intercomunale di Polizia locale di Castano Primo e Nosate è stato emesso dal Questore della Provincia di Milano un provvedimento di cui al D.Lgs n. 159 del 06.09.2011, a carico di un soggetto italiano, tale F.M., classe 2002, che sulla base degli elementi di fatto acquisiti è risultato esprimere una pericolosità sociale concreta ed attuale, tanto da ricondurlo nella categoria di persone di cui all’art. 1 comma 1, lettera c del sopra citato Decreto Legislativo, ovvero tra “ coloro che per il loro comportamento debba ritenersi … che sono dediti alla commissione di reati che offendono o mettono in pericolo la sicurezza o la tranquillità pubblica.”

Il provvedimento emesso vieta al soggetto di recarsi per Tre anni nei Comuni di Castano Primo e Turbigo senza preventiva autorizzazione.

“E’ importante che nei confronti di tali tipologie di soggetti oltre al procedimento penale, qualora vengano ravvisati reati, siano avviati i procedimenti amministrativi al fine di permettere alle rispettive Autorità competenti la valutazione di idonee misure di prevenzione personale di cui al cd. Codice Antimafia” le parole dell’Addetto all’Ufficio di PG.