[29/8/2021] - Contrasto Criminalità

La Polizia locale individua e denuncia gli autori della rapina perpetrata alla Conad  di Castano Primo 

Individuati e denunciati dalla Polizia locale gli autori della rapina impropria effettuata in danno dell’esercizio commerciale Conad di Castano Primo.

A seguito di una intensa attività investigativa, grazie anche al supporto dei sistemi di videosorveglianza pubblici e privati eseguita da personale del Comando di Polizia locale di  piazza Mazzini, sono state individuate tutte le persone che la scorsa settimana hanno preso parte a vario titolo ad un furto di vari alcolici, trasformatosi poi in una rapina impropria in danno delle commesse dell’esercizio di via Lonate Pozzolo.

I soggetti tutti italiani con svariati precedenti penali e di polizia di cui uno dopo l’individuazione risultava già ricercato per un ordine di carcerazione da eseguire è stato già tratto in arresto per altri reati ed è attualmente detenuto.

Insieme agli altri dovrà rispondere del reato di rapina di cui all’art. 628 CP in concorso con altri soggetti art. 110 CP.

Ad un altro soggetto italiano, irreperibile già da qualche anno, oltre alla denuncia, gli agenti della Polizia locale di Castano Primo hanno notificato vari altri provvedimenti per altri reati e violazioni commesse in varie parti d’Italia, sospeso la patente di guida ed effettuato richiesta di misura di prevenzione.  Al vaglio la posizione di un terzo soggetto.

  • Portale del Cittadino
  • SUE
  • SUAP
  • Dante 700
  • Cosa Stiamo Facendo
  • Alert System
  • Calcolo IMU 2020
  • Polo  Culturale Castanese
  • Sportello Antiviolenza
  • Albo Pretorio ed Amministrazione Trasparente
  • Ufficio Comunicazione
  • Consigli Comunali
  • Comunicazioni Servizio Refezione Scolastica
  • Appuntamenti CIE
  • Scrivi all“Amministratore
  • Auditorium
  • Centro Natatorio
  • PGT
  • Bandi di Gara
  • Trasporti eccezionali ­ cartografia itinerari percorribili
  • Modulistica
  • Consultazione rendite catastali
  • InfoCastanoAndroid
  • InfoCastanoiOS