[13/4/2021] - MERCATI SETTIMANALI - Misure di sicurezza per operatori e cittadini

Consideratao il passaggio in "zona arancione" della Regione Lombardia, il Sindaco ha disposto il ripristino del layout ordinario del mercato.

Si dispongono inoltre le seguenti prescrizioni di svolgimento:

  • il rispetto, all’interno dell’area di mercato, del distanziamento interpersonale di almeno un metro, ad eccezione dei componenti dello stesso nucleo familiare o conviventi o per le persone che in base alle disposizioni vigenti non siano soggette al distanziamento interpersonale, e del divieto di assembramenti. Tale ultimo aspetto afferisce alla responsabilità individuale;
  • il mantenimento in tutte le attività e le loro fasi del distanziamento interpersonale;
  • l’obbligo di utilizzo da parte degli operatori commerciali di mercato, nonché degli utenti, di mascherina a copertura di naso e bocca;
  • ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani. In particolare, detti sistemi devono essere disponibili accanto ai sistemi di pagamento;
  • Informazione per garantire il distanziamento dei clienti: posizionamento all’accesso dei mercati di cartelli almeno in lingua italiana e inglese per informare la clientela sui corretti comportamenti;
  • gli operatori del mercato avranno l’obbligo di:
    • pulizia e disinfezione quotidiana delle attrezzature prima dell’avvio delle operazioni di vendita;
    • uso delle mascherine, mentre l’uso dei guanti può essere sostituito da una igienizzazione frequente delle mani;
    • messa a disposizione della clientela di prodotti igienizzanti per le mani in ogni banco;
    • rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro;
    • rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro dagli altri operatori anche nelle operazioni di carico e scarico;
    • Nel caso di acquisti con scelta in autonomia e manipolazione del prodotto da parte del cliente, dovrà essere resa obbligatoria la disinfezione delle mani prima della manipolazione della merce. In alternativa, dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente;
    • le operazioni di vendita si potranno svolgere solo fronte banco e le aree laterali dovranno essere inibite al pubblico;
    • adottino tutti gli accorgimenti necessari per garantire il distanziamento interpersonale di almeno un metro tra i clienti nell’area fronte banco;
    • in caso di vendita di beni usati: igienizzazione dei capi di abbigliamento e delle calzature prima che siano poste in vendita;

Il Sindaco si riserva tuttavia, a tutela della salute pubblica, di adottare misure più restrittive, nel caso in cui si verifichi l’inosservanza delle sopra elencate prescrizioni.

 

  • Portale del Cittadino
  • SUE
  • SUAP
  • Dante 700
  • Cosa Stiamo Facendo
  • Alert System
  • Calcolo IMU 2020
  • Polo  Culturale Castanese
  • Sportello Antiviolenza
  • Albo Pretorio ed Amministrazione Trasparente
  • Ufficio Comunicazione
  • Consigli Comunali
  • Comunicazioni Servizio Refezione Scolastica
  • Appuntamenti CIE
  • Scrivi all“Amministratore
  • Auditorium
  • Centro Natatorio
  • PGT
  • Bandi di Gara
  • Trasporti eccezionali ­ cartografia itinerari percorribili
  • Modulistica
  • Consultazione rendite catastali
  • InfoCastanoAndroid
  • InfoCastanoiOS