[4/1/2021] - Polizia locale

Un altro veicolo intestato a “testa di legno” sequestrato dalla Polizia locale di Castano Primo, denunciata per ricettazione la conducente castanese

Lo scorso pomeriggio, veniva fermato dagli agenti del Comando di Polizia locale di Castano Primo un autoveicolo risultato essere già radiato per cancellazione d’ufficio dal Pubblico Registro Automobilistico perché intestato in maniera fittizia a prestanome.

Gli operatori allertati dal sistema di controllo elettronico, individuavano il mezzo in transito nel centro urbano, nel procedere al fermo trovavano alla guida una donna italiana residente a Castano Primo, alla quale dopo le contestazioni della violazione di cui all’art. 94 bis c.3 del Codice della Strada che prevede una sanzione fino a 1694,00 euro veniva anche sequestrata l’auto ai fini della confisca.

Gli agenti procedevano altresì ad accompagnare la conducente presso il locale Comando dove veniva deferita all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione ai sensi dell’art. 648  del Codice Penale, reato punito con la reclusione da due ad otto anni e con la multa da euro 516 a euro 10.329.

  • Portale del Cittadino
  • SUE
  • SUAP
  • Dante 700
  • Cosa Stiamo Facendo
  • Alert System
  • Calcolo IMU 2020
  • Polo  Culturale Castanese
  • Sportello Antiviolenza
  • Albo Pretorio ed Amministrazione Trasparente
  • Ufficio Comunicazione
  • Consigli Comunali
  • Comunicazioni Servizio Refezione Scolastica
  • Appuntamenti CIE
  • Scrivi all“Amministratore
  • Auditorium
  • Centro Natatorio
  • PGT
  • Bandi di Gara
  • Trasporti eccezionali ­ cartografia itinerari percorribili
  • Modulistica
  • Consultazione rendite catastali
  • InfoCastanoAndroid
  • InfoCastanoiOS