Residenza

Dichiarazione di residenza/ cambio abitazione

Ultima modifica 20 luglio 2023

La dichiarazione di residenza va presentata, utilizzando il modulo ministeriale "Dichiarazione di residenza", da tutti i cittadini che:

  • hanno trasferito la dimora abituale nel Comune di Castano Primo con provenienza da un altro Comune italiano o dall'estero o che siano privi di residenza a seguito di cancellazione anagrafica;
  • hanno cambiato abitazione a Castano Primo

Attenzione: tutti i richiedenti inseriti nella pratica devono avere la medesima provenienza/causale; in caso di provenienze o causali diverse (es. iscrizione/cambio; iscrizione da altro comune/ricomparsa da irreperibilità; iscrizione da comuni diversi ecc.) devono essere presentate pratiche distinte.


La Dichiarazione di residenza deve essere completa di:

  • indicazione del Comune o Stato estero di provenienza in caso di nuova iscrizione / indicazione di cambio di abitazione / altro motivo
  • tutti i dati evidenziati nel modulo con un asterisco quali dati obbligatori
  • firma di tutti i componenti maggiorenni del nucleo familiare
  • fotocopia dei documenti di identità di tutti i componenti che si trasferiscono
  • dimostrazione del titolo di occupazione dell'immobile di dimora abituale, compilando accuratamente l'apposita sezione della Dichiarazione di residenza.

Se il trasferimento riguarda un MINORE con uno solo dei due genitori, va presentato il modulo di "consenso per trasferimento di minore" reso dall'altro genitore con allegata copia del documento di identità


cittadini NON ITALIANI devono allegare copia della documentazione richiesta dalla normativa vigente (Allegati A e B).

Entro 45 giorni dalla presentazione della Dichiarazione, sono effettuati gli accertamenti di dimora abituale da parte della Polizia Locale.
Eventuali dichiarazioni non veritiere comportano l’annullamento del procedimento con effetto retroattivo, cui segue l’invio di denuncia alle competenti autorità ai sensi degli articoli 75 e 76 del Decreto del Presidente della Repubblica n. 445/2000.
Trascorsi 45 giorni dalla presentazione o dall'invio della Dichiarazione e in mancanza di diversa comunicazione al/ai dichiarante/i, l’iscrizione di nuova residenza o il cambio di abitazione s'intendono confermati (silenzio-assenso).

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA: 
  • Documento d'identità in corso di validità del/la dichiarante (originale o fotocopia se presentata allo sportello, scansione PDF se inviata tramite mail) e, se presente, di una persona maggiorenne già residente nell'abitazione (fotocopia)
  • Titolo occupazione immobile: proprietà, contratto d'affitto regolarmente registrato all'Agenzia delle Entrate, ecc. (vedi allegato "titoli occupazione legittima immobile")
  • Documentazione necessaria per l'iscrizione anagrafica dei cittadini non appartenenti all'Unione Europea (allegato A)
  • Documentazione necessaria per l'iscrizione anagrafica dei cittadini appartenenti all'Unione Europea (allegato B)
 
MODALITA' DI COMPILAZIONE:
1) PROVENIENZA (pag. 1)
 
  • indicazione che si tratta di cambio residenza da altro Comune / cambio abitazione all'interno del Comune
  • le persone cancellate devono specificare il Comune di ultima residenza
2) DATI ANAGRAFICI (pagg. 1-2-3)
 
Inserire tutti i dati richiesti
 
Nota Bene: chi si iscrive con provenienza dall’estero deve procedere personalmente all’aggiornamento dei dati in Motorizzazione (non è possibile effettuare la comunicazione automatica)
 
3) DATI RELATIVI ALLA PRESENZA DI ALTRE PERSONE GIÀ RESIDENTI NELL’ABITAZIONE (pag. 3) 
 
  • indicare il nominativo e l'esistenza o meno di un vincolo; in caso di più residenti indicare sempre (se presente) la persona con cui esiste un vincolo di parentela, affettivo, ecc. 

4) DATI RELATIVI AL TITOLO DI OCCUPAZIONE DELL’IMMOBILE (pag. 4) 

indicare il titolo per il quale si occupa l’abitazione:
 
    • se proprietario/usufruttuario: indicare i dati catastali
    • se intestatario di contratto di locazione o di comodato gratuito: indicare gli estremi di registrazione del contratto e allegare la copia del contratto con la registrazione all'Agenzia delle Entrate
    • se intestatario di contratto di locazione in immobile ALER: allegare il contratto
    • in tutti gli altri casi (punto 6) in cui il richiedente la residenza sia persona diversa dal proprietario o dal titolare del contratto di locazione o comodato: specificare il titolo posseduto e allegare la documentazione che lo comprovi (es. dichiarazione di conoscenza del proprietario; dichiarazione ALER, ecc.) 
5) RECAPITI (pag. 5)
 
Indicare telefono o mail per consentire eventuali contatti da parte dell’ufficio
 
6) FIRME (pag. 5)
 
Firma di tutti i componenti maggiorenni presenti nella dichiarazione di residenza, compresa l'eventuale persona indicata come già residente (punto 3).
 

ATTENZIONE:  La mancata indicazione dei dati di provenienza, l’assenza di dati anagrafici obbligatori, la mancata indicazione/dimostrazione del titolo di occupazione dell’alloggio, la mancanza delle firme dei componenti maggiorenni rendono la pratica irricevibile.
 
Dichiarazione di Residenza
20-07-2023

Allegato 324.57 KB formato pdf

Titoli occupazione legittima immobile
20-07-2023

Allegato 419.01 KB formato pdf

Consenso per trasferimento di minore
20-07-2023

Allegato 12.06 KB formato pdf

Allegato A - cittadini NON UE
20-07-2023

Allegato 362.04 KB formato pdf

Allegato B - cittadini UE
20-07-2023

Allegato 214.14 KB formato pdf

Assenso proprietario - appartamento in locazione ad altra persona
20-07-2023

Allegato 254.14 KB formato pdf


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot